Coperture Industriali

Le coperture industriali GE.SA. sono delle coperture industriali o tunnel mobili, capannoni in acciaio e PVC

Coperture industriali mobili e tunnel mobili industriali

Coperture Industriali

Coperture Industriali con struttura portante d’acciaio, prefabbricata e costruita con profili di serie ad anima piena.

Profili angolari e profilati a freddo ricavati da nastri in lamiera, completa di piastre di flangia, controventi e accessori.

Trattata dopo lavorazione con zincatura a caldo per immersione a bagno di zinco fuso; in alternativa mediante verniciatura e trattamento antiruggine.

Composizione della struttura ad elementi assemblati in opera su flangia con bulloni ad alta resistenza.

copertura Hangar

Hangar Coperture industriali

GE.SA. Costruisce le coperture ad HANGAR a struttura reticolare composte da un insieme di travi d’acciaio vincolate tra loro in modo da costituire degli elementi resistenti e indeformabili.

L’utilizzo originario e più conosciuto dell’HANGAR, fu per il rimessaggio e la protezione degli aeroplani dagli agenti atmosferici e per consentire una pratica programmazione logistica e di manutenzione.

Il rapido progresso tecnico delle opere di costruzione, ha reso possibile la produzione dei suddetti manufatti anche per il settore industriale, che richiede materiali leggeri, semplicità e rapidità di realizzazione…

COPERTURE MOBILI – Modello “S”

Struttura metallica per il tunnel mobile è costruita con elementi d’acciaio, zincato a bagno caldo (norme UNI 5744/66).

composta da SETTORI AUTOPORTANTI e da archi mobili posizionati su ruote d’acciaio con cuscinetti a sfera a tenuta stagna antiacqua e antipolvere, carter di protezione del telo di copertura; gli archi sono collegati tra loro da barre a pantografo e scorrevoli su binari posizionati al suolo.

Il telo di copertura, autoestinguente classe II

Agri coperture per foraggio e animali d'allevamento

Agri coperture o Coperture Agricole GE.SA.

Agri coperture, ideali per lo stoccaggio di fieno, legna, granaglie e sementi, come rimessa per attrezzi e macchinari agricoli di vario tipo, oppure come ricovero per il bestiame.

tunnel autoportante

Struttura autoportante

Struttura autoportante di collegamento tra due capannoni, realizzata presso importante azienda produttrice di apparecchiature idrauliche per veicoli industriali in zona Modena.

Il tunnel agevola la movimentazione di persone, mezzi e merci da uno stabile all’altro ed è adibito allo stoccaggio dei materiali in transito. La struttura è isolata dall’esterno tramite porte automatiche e pareti mobili scorrevoli laterali, rivestita da telo di copertura, autoestinguente classe II